QUALI INFORMAZIONI VANNO INSERITE NELLA LETTERA DI PRESENTAZIONE E NEL CURRICULUM?

10 consigli per una buona lettera di presentazione

Utilizzare un linguaggio chiaro e significativo e rinunciare a parole vuote, frasi incassate e complicate e/o condizionali (“vorrei”, “potrei”).
Evitare le costruzioni passive, come per es.: “mi sono state fornite conoscenze in...”. Utilizzare invece formule attive, come “durante questo lavoro ho acquisito ampie conoscenze in...”.
Indicare con chiarezza quale vantaggio porterebbe all’azienda la tua assunzione.
Cosa ti distingue dagli altri candidati? Quali qualità particolari possiedi per la posizione in oggetto?
Fai riferimento in modo concreto all’annuncio di lavoro e alla posizione da ricoprire.
Fai riferimento all’azienda in modo concreto.
Documenta le tue attitudini e qualifiche utilizzando frasi brevi ma significative e fai degli esempi.
Se nell’annuncio di lavoro viene richiesto di fornire indicazioni sullo stipendio desiderato o sulla data di entrata in servizio, è necessario rispondere.
Fare in modo che il testo sia suddiviso in modo chiaro, strutturato e ben leggibile e accertarsi che l’aspetto della lettera di presentazione risulti visivamente attraente.
Una volta terminata, rileggere ancora una volta con attenzione la lettera di presentazione e non affidarsi esclusivamente alla correzione ortografica del proprio computer.

Attestati di servizio

Gli attestati di servizio forniscono la prova dello svolgimento di un’attività lavorativa e non dovrebbero mai mancare in una candidatura. Se stai ancora frequentando la scuola, è necessario il titolo di studio di cui sei in possesso attualmente. Se hai già completato degli stage, devi inviarci ovviamente anche il relativo attestato o certificato.

Modello di lettera di presentazione

Scarica un modello di lettera di presentazione come documento Word.

Download modello di lettera di presentazione

Modello di curriculum vitae

Scarica un modello di curriculum vitae come documento Word.

Download modello di curriculum vitae